mercoledì 23 novembre 2011

L'uomo d'oro: di sogni e di desiderio

post del 16 Luglio 2009
Helios by Michele Lee Phelan

"Il guerriero dal volto di sole, solo lui amerò..."

Sono giorni di brama.
Dov'è quell'Uomo splendido che a volte ho pensato di intravedere nel viso di alcuni di quelli che mi circondavano?
Dov'è il Compagno Divino, lo Sposo Celeste, il Nobile Essere?
Dov'è il Guerriero che non indietreggia? Dove la mia Metà?
Dove cercare l'Uomo Antico che ancora sappia correre e giocare, amare e lasciare ogni cosa?
Dov'è nascosto Amore? Dove lo Spirito nobile colmo di sole?
Dov'è quell'Essere splendido che mischia alla dolcezza una forza ed un calore totali, che sa incantarsi e lottare?

So che se ancora non lo trovo è unicamente per come sono, ma ultimamente, sempre più spesso, è dolce e struggente pensarlo vicino, dentro.
Ed il suo volto, a volte, mi guarda dagli occhi di altri, che forse non sanno, non lo conoscono, ma di loro il desiderio si inebria...forse non li conoscerò mai così, ma porta una dolce e soffusa ebbrezza pensare di essere Donna, per tutti.

Nessun commento:

Posta un commento